top of page
  • Immagine del redattoreVallìa

Quale stili di capelli per l’autunno 2021? Ecco i consigli di Vallìa parrucchieri a Montecatini

Aggiornamento: 24 ago 2023

L’autunno ci offre tanti spunti e ispirazioni, tra colori e sfumature, ed ecco qui alcuni consigli che vogliamo condividere con voi, sulla base della nostra esperienza in salone, Vallìa parrucchieri a Montecatini, e in base alle richieste ed esigenze delle nostre clienti.


Innanzitutto una premessa: per ottenere il colore che hai sempre desiderato è opportuno scegliere di affidarsi a professionisti, e inoltre è fondamentale occuparsi dello stato dei capelli, della struttura dello stelo, perché sia sana e robusta da poter esprimere al massimo ogni colorazione, nuance o sfumatura che preferisci.


La moda e le passerelle ci invitano a nuovi spunti creativi e colorati, ma senza dubbio bisogna considerare anche i toni della stagione: fate attenzione a come è cambiata la luce in queste settimane e di conseguenza un certo tipo di colore che era perfetto per le luci estive adesso va rimodulato per riflettere al meglio la profondità del tono e della sfumatura.


Ci sono due consigli pratici, su come scegliere il trend di stile e taglio, e su quali toni e colori preferire.


Se parliamo di stile sicuramente quel look molto ‘beach waves’ è ormai da abbandonare, per preferire qualcosa che si avvicini ad un look più strutturato, nella forma e nella solidità del colore. Infatti in salone da noi spesso si va lavorare su un colore sbiadito dai mesi estivi, restituendo idratazione e nutrimento, per poi scegliere una nuova nuance, più fresca e attuale. La bellezza che l'estate dona ai capelli è preziosa, capita di frequente che le clienti non vogliano abbandonare quello stile e anche quelle lunghezze. Ed è per questo che noi consigliamo come fare, scegliamo una soluzione che valorizzi il tutto, migliorando quell’aspetto da recuperare, sia per quanto riguarda l’idratazione o che sia una rigenerazione rivitalizzante.


I mesi di ottobre, novembre e dicembre sono i mesi più delicati perché non è soltanto la caduta stagionale dei capelli una giusta preoccupazione, ma anche la possibile forte disidratazione e la mancanza di nutrimento necessario che fa sì che i capelli non rendano al massimo, con conseguenze che in tante ben sanno: capelli dal look molto sciupato, la piega che non tiene, il colore che risulta sbiadito, piatto, opaco, le punte sono secche e inaridite e nonostante spazzola, phon, piastra e pazienza i capelli proprio non vengono bene come prima.


Il motivo è perché bisogna tornare ad uno stato ottimale del capello, questo lo si può ottenere, - sempre valutato ciascun caso singolarmente - con un trattamento rigenerante o ricostruttivo se è il caso. Se il colore è danneggiato da precedenti colorazioni noi consigliamo sempre un percorso rigenerativo per poi arrivare ad ottenere il proprio colore, più bello e brillante, ricco di riflessi e toni profondi e luminosi.


Uno sguardo alle passerelle e alle fashion star che dettano legge in fatto di look e stili


Ci sono tre macrotendenze moda in queste settimane, fatte apposta per chi ama i capelli lunghi, per chi ama la frangia e per chi cerca uno nuovo stile di taglio corto o medio-corto.

Per farvi un’idea intanto potete dare un’occhiata ai nostri canali social ed osservare anche come star mondiali e personaggi molto conosciuti sfoggiano i propri look dai red carpet alla normale vita di tutti i giorni.


Per chi ama i capelli lunghi

Il lungo affascina sempre però per averli belli i capelli lunghi vanno curati nei minimi dettagli, per ottenere una buona crescita e una corposità che permette di osare, giocare coi look e coi colori. Ecco che ad un classico lungo si abbina una frangia-ciuffo che alleggerisce il viso e slancia l’ovale, e per il colore si tende a toni più bruni, riflessi più scuri ma che rilasciano luminosità e diano tridimensionalità al colore. I biondi sono un classico, ma attenzione a farvi consigliare bene per il tono giusto e quello più adeguato alle luci di stagione; da noi usiamo anche l’esclusivo Vallicromia, un trattamento speciale che serve proprio a togliere i riflessi aranciati e a ristrutturare il capello anche in caso di schiariture ingiallite, che ormai non hanno più lucentezza. Grazie ad una tecnica rigenerante rimettiamo in equilibrio il capello proprio per restituire un biondo perfetto, adeguato all’autunno-inverno, e adeguato all’incarnato di ciascuna. E con un capello così rigenerato e robusto è lecito sognare anche una chioma taglia XXL, con o senza frangia, stile Jennifer Lopez.


Corti, che passione

I nuovi trend si chiamano wavy shag medio (un corto scalato e mosso), wolf haircut, ovvero un corto medio che unisce lo shag e il mullet, e il più trendy in assoluto è il tucked bob, un caschetto corto con maggior volume sulle lunghezze e che è reso più glamour dallo stile della frangia.


Anche in questo caso la scelta di un taglio corto non deve essere fatta perché si ha solo ‘voglia di toglier via i capelli rovinati dall’estate’, piuttosto deve essere una scelta guidata in base alla forma del proprio viso, è una scelta fatta su misura e il vostro consulente di bellezza saprà consigliarvi al meglio, per valorizzarvi ed esaltare i punti forti. Anche in questo caso va considerata la struttura del capello e della cute: se è il caso, bisognerebbe occuparsene con una buona esfoliazione, o una rigenerazione cellulare per rimuovere tossine e depositi ed ottenere un corto dinamico, vitale, splendente e una cute in equilibrio.


Frangia? Sì, grazie

È diventato un must da fine estate e lo è ancora, e ce lo porteremo almeno fino a inizio 2022: che sia una frangetta a tendina o che sia una frangia corta romantica e in stile parisienne, è l’elemento che può fare la differenza, sul vostro viso, capace di valorizzare lo sguardo, esalta la personalità ed è divertente - se facile da gestire - e permette anche giocosi cambi look. Il nostro consiglio è anche qui di affidarsi ad un buon professionista, che sappia disegnare il look perfetto e adeguato alla forma del viso. Inoltre se si hanno capelli sottili e con poco volume, o come in questo periodo si nota maggiormente una caduta eccessiva e un assottigliamento e impoverimento della chioma si può contemporaneamente scegliere un look corto e seguire un buon percorso che ripari, ripristini e rigeneri i capelli, fatto di principi attivi ristrutturanti e con proteine capaci di donare nuova vitalità e forza al volume capillare. E il vostro nuovo look vi renderà ancora più soddisfatte!


a presto


Daniele e lo staff di Vallìa Parrucchieri



28 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page